Via libera alla joint venture: nasce la collaborazione SIX e PostFinance per le e-fatture e gli addebiti

Sia la Commissione svizzera della concorrenza che la Commissione europea (DG Concorrenza) hanno ratificato la preannunciata collaborazione (vedi comunicazione del 24 novembre 2015) tra SIX Group SA e PostFinance SA nell’ambito delle e-fatture e degli addebiti. L’autorizzazione delle due autorità, accolta con particolare soddisfazione, spiana la strada a una soluzione di mercato estesa a tutto il territorio svizzero per le e-fatture destinate a clienti e-banking e lo scambio di addebiti interbancari.

Nel quadro di questa partnership, PostFinance incentiverà l’uso dell’e-fattura, insieme a SIX e alle oltre 90 banche aderenti. L’accordo prevede, in concreto, la migrazione nel 2019 da parte di PostFinance dell’elaborazione delle e-fatture (a clienti e-banking) alla soluzione Paynet e l’inoltro degli addebiti interbancari in Paynet. La joint venture consentirà un risparmio dei costi a vantaggio dei soggetti che partecipano al mercato, un miglioramento dei servizi alla clientela e una completa interoperabilità tra tutte le banche aderenti (inclusa PostFinance) in Svizzera.